RICERCA SITO

Colonscopia: è doloroso e come prepararsi per la procedura?

C'è una procedura come una colonscopia. È doloroso? Tutto dipende da come preparare e affrontare questo sondaggio. L'umore, a proposito, non è meno importante della preparazione.

la colonscopia fa male

Colonscopia: che cos'è?

Cos'è una colonscopia? È doloroso? Queste e molte altre domande sorgono nelle persone a cui il medico ha nominato questa procedura. In generale, una colonscopia è un tipo di esame endoscopico che copre l'intestino crasso. Quando si esegue una tale procedura, un dispositivo speciale è posto nell'ano, un colonoscopio, con il quale il colon viene esaminato dall'interno.

Indicazioni per colonscopia

Quali sono le indicazioni per una colonscopia? Ce ne possono essere molti.

1. Dolore nell'addome inferiore (sia acuto che affilato, e tirando).

2. Problemi con le feci: stitichezza, feci molli o cibo non digerito nelle feci.

3. Qualsiasi sanguinamento intestinale.

colonscopia fa male

4. Alcuni sospetti di emorragia interna, come l'anemia.

5. Un forte aumento del volume dell'addome.

6. Perdita di peso improvvisa e rapida.

Controindicazioni

La colonscopia può essere eseguita in tutti i casi? Esistono controindicazioni

- Infarto miocardico.

- Peritonite.

- Colite (ulcerosa o ischemica).

- Infezione acuta.

Controindicazione Colposcopia

Caratteristiche della procedura: la possibilità di dolore

Come viene eseguita una colonscopia? È doloroso? In generale, un colonscopio è un dispositivo piuttosto piccolo. Inoltre, non è richiesto alcun intervento chirurgico. Quindi nella maggior parte dei casi, il dolore non dovrebbe sorgere. Il paziente dovrebbe sdraiarsi su un fianco e tirare le gambe verso lo stomaco, il più possibile rilassando l'ano. Se segui le raccomandazioni fornite dal medico, allora non ci sarà dolore intenso. Naturalmente, se l'intestino presenta disturbi strutturali, ad esempio aderenze o polipi, in alcuni punti il ​​colonscopio entrerà in contatto con la parete della mucosa, che ha molte terminazioni nervose che causeranno dolore. Mentre il dispositivo si muove lungo l'intestino, l'aria verrà periodicamente iniettata (per spargere le pareti e vedere la loro intera superficie), in modo che possano sorgere sensazioni spiacevoli e fortissime sollecitazioni a defecare. L'intera procedura dura circa mezz'ora, dopo è meglio sdraiarsi sullo stomaco per 2 ore per prevenire la comparsa di spasmi. Puoi mangiare e bere quasi immediatamente. Chiunque creda che una colonscopia sia dolorosa dovrebbe sapere che l'anestesia può essere utilizzata, ma solo in alcuni casi.

Preparazione per la procedura

Quei pazienti che pensano a ciò che èColonscopia, se questo è doloroso, dovremmo capire che per evitare sensazioni spiacevoli vale la pena prestare particolare attenzione alla preparazione. Quindi, è importante che l'intestino prima della procedura venga svuotato. Tutte le sottigliezze saranno dette dal medico, poiché tutto dipende dal caso specifico e dalle caratteristiche dell'organismo.

conclusione

In conclusione, possiamo aggiungere che la colonscopia -questa è a volte la procedura necessaria. Non aver paura di lei, tutto è tollerabile. Ma dopo lo svolgimento sarà possibile convincersi che tutto vada bene o iniziare il trattamento in caso di presenza di una patologia.

  • valutazione:



  • Aggiungi un commento